Enna saluta Tanino Andolina, l’amico dei poveri. (Tratto da Ennapress.it)

Con lui ci siamo incontrati poche settimane fa, in occasione dell’incontro con i referenti della caritas della parrocchia di Montesalvo di cui lui faceva parte.  Era presente ed attento  con quella sua umiltà e partecipazione che lo distingueva sempre. Abbiamo manifestato, tra le altre cose,  l’intenzione della Caritas Diocesana di continuare a sostenere l’attività della Tenda, e questo è stata per lui di fondamentale importanza perchè attraverso questo servizio era sempre vicino a tutti coloro che a lui si rivolgevano per qualsiasi motivo. Per lui i poveri erano la presenza di Cristo e questo era per lui tutto. Lascia un grande rimpianto e noi preghiamo per la sua famiglia e per tutti coloro che piangono la sua dipartita, perchè nella fede trovino conforto. Ci affidiamo a lui adesso ed alla sua preghiera,  per noi e per la Chiesa di Enna che lo ha avuto come figlio speciale,  perchè nell’attenzione e nel servizio ai poveri rinnovi  la sua missione e la sua presenza viva nella storia di questa città.  L’esperienza della “Tenda” continuerà ancora piu’ forte ed incisiva, ricordando il suo sorriso discreto ed il suo impegno  deciso e costante, che non si riparmiava dandosi tutto a tutti. Grazie Tanino! (p.v.)

 

http://ennapress.it/enna-saluta-tanino-andolina-lamico-dei-poveri.htm

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *